64immagine_fotovoltaico.jpg

Il mercato del fotovoltaico italiano è il primo al mondo

Mentre il GSE pubblica in questi giorni la Relazione delle attività 2011 sull\'incentivazione degli impianti fotovoltaici, la stampa di settore da’ voce alle preoccupazioni delle associazioni in merito al futuro del conto energia.
Oggi infatti il Sole 24 Ore riporta una riflessione sul fatto che il Quarto Conto Energia sarebbe destinato a chiudere i battenti in pochi giorni dato che il tetto di 6 miliardi fissato per gli incentivi in vigore si sta esaurendo. “Appare dunque inderogabile la data del primo settembre prossimo per il passaggio al nuovo sistema ancora in discussione” si legge sempre nel Sole 24 Ore.
Dalla Relazione del GSE sull\'incentivazione degli impianti fotovoltaici si apprende intanto che il mercato del fotovoltaico italiano è il primo al mondo, superando anche la Germania, e che il risultato italiano corrisponde a oltre il 30% dell’intero mercato mondiale del fotovoltaico nel 2011.
Il Rapporto spiega che nel 2011 sono entrati in esercizio oltre 171.000 impianti per una potenza di circa 9.300 MW. Tutto ciò ha trovato un immediato riscontro nella crescita del “costo indicativo annuo” degli incentivi registrato attraverso il Contatore FTV del GSE, passato da circa 1.690 M€ di fine 2010 a oltre 5.550 M€ di fine 2011.
[Fonti: Sole 24 Ore del 4 luglio e Relazione delle attività 2011 sull\'incentivazione degli impianti fotovoltaici del GSE]